Come alleviare il dolore ai nervi nella SM

Informa gli amici sui social.
  • 34
    Shares

 

La sclerosi multipla causa molti sintomi, tra cui perdita di mobilità, affaticamento e dolore. Ci sono, tuttavia, molti rimedi naturali e prescritti che possono aiutare a ridurre l’impatto del dolore.

La sclerosi multipla (SM) è una condizione cronica, spesso disabilitante, che colpisce il sistema nervoso centrale  interrompendo il flusso di segnali neurologici tra il cervello e il corpo.

Il dolore è un sintomo molto comune della SM: questo articolo si concentra sui rimedi naturali che possono aiutare a gestirlo in proprio.

 

Massaggio e impacchi caldi per gambe e braccia

Persona che ha un massaggio alle gambe per trattare il dolore della SM.

                     Gli studi supportano l’uso della terapia di massaggio per il trattamento del dolore della SM.

La pressione sul corpo a causa di immobilità, spasticità o stress può contribuire al dolore agli arti. Tuttavia, la terapia di massaggio può essere utile per migliorare la funzione delle gambe per le persone con SM.

Uno studio dimostra che i trattamenti di terapia di massaggio possono ridurre significativamente il dolore alle gambe e migliorare la salute.

I ricercatori hanno condotto uno studio per determinare se la terapia del massaggio influisce sulla funzionalità delle gambe: la conclusione è che mentre la massoterapia può migliorare la mobilità riducendo il dolore, questi effetti sono temporanei.

I massaggi aiutano a ridurre il dolore riducendo la tensione sui recettori del dolore e stimolando il rilascio di endorfine, sono inoltre rilassanti per natura e possono alleviare le sensazioni di stress e ansia , determinando quindi un impatto significativo sulla qualità della vita.

Camminare, se è possibile, è un altro modo per alleviare il dolore alle gambe.

Alcune persone  inoltre riferiscono di provare una sensazione di bruciore o dolore nelle  braccia. I medici possono chiamare queste sensazioni “disestesie”: applicare un impacco caldo sulla pelle nell’area può migliorare la sensazione di bruciore o dolore.

 

Come trattare i piedi caldi

Una condizione che i medici chiamano ” eritromelalgia ” è un sintomo doloroso della SM che colpisce i piedi che possono risultare stretti o gonfi o provocare una sensazione di bruciore.

Alcuni rimedi per i piedi caldi includono:

  • indossare calze a pressione
  • porre una compressa fresca o calda sulla pelle
  • nuotare, se è possibile
  • immergere i piedi nell’acqua tiepida o fredda
  • elevare i piedi

 

Esercizi per il dolore nelle mani

Intorpidimento, formicolio o dolore alle mani è un sintomo comune della SM. I sintomi che colpiscono le mani si traducono in meno funzionalità e più difficoltà nello svolgimento delle attività quotidiane: provare uno dei seguenti esercizi può aiutare a riguadagnare  funzione e  forza:

Flessione ed estensione delle dita

  • Iniziare con il palmo rivolto verso il basso e le dita rilassate.
  • Fare il pugno.
  • Raddrizzare le dita.

 Esercizio del pollice

  • Iniziare con il palmo rivolto verso il corpo in modo che il pollice sia volto verso il soffitto.
  • Piegare il pollice sul palmo.
  • Raddrizzare il pollice.

Esercizio  delle dita

  • Iniziare con il palmo della mano rivolto in basso e le dita rilassate
  • Allargare le dita.
  • Portare le dita indietro tutte insieme.

Flessione laterale del polso

  • Iniziare con il palmo rivolto verso il basso.
  • Tenendo fermo il braccio, spostare la mano da un lato all’altro.

Flessione e estensione del polso

Allungamento della flessione del polso della donna

Gli stiramenti delle mani e dei polsi possono aiutare a trattare l’intorpidimento o il formicolio.

 

  • Iniziare con il palmo rivolto verso l’alto.
  • Tenendo fermo il braccio, piegare il polso in modo che le dita puntino verso il soffitto.
  • Riportare il polso nella sua posizione originale con il palmo rivolto verso l’alto.
  • Piegare il polso nella direzione opposta in modo che le dita puntino verso il basso e il palmo sia rivolto lontano dal corpo.

Un elenco completo di tratti focalizzati su specifiche aree del corpo sono disponibili presso la National Multiple Sclerosis Society .

 

Esercizio leggero e stretching per il mal di schiena

Di solito, gli operatori sanitari consigliano alle persone con SM di limitare la loro attività fisica per aiutare a ridurre sintomi come l’ affaticamento . Tuttavia, recenti ricerche dimostrano che esercizi leggeri come lo yoga e il pilates possono essere utili nella gestione dei sintomi.

Yoga e Pilates incorporano entrambi movimenti che allungano e rafforzano il corpo. Sono forme di esercizio flessibili che le persone possono adattare alle loro esigenze.

Alcune ricerche suggeriscono che lo yoga è uno strumento efficace per gestire il mal di schiena cronico .

Secondo la National Multiple Sclerosis Society , praticare lo yoga può dare alle persone con SM gli strumenti per gestire meglio le attività quotidiane come il bilanciamento, la camminata e la seduta.

Un piccolo studio di 12 settimane del 2015 ha valutato in che modo lo yoga a breve termine influenza i sintomi della SM. I risultati di questo studio hanno indicato che lo yoga a breve termine può portare a miglioramenti nella fatica, nell’equilibrio, nella lunghezza del passo e nella velocità di deambulazione.

Un altro studio , questa volta dal 2013, ha seguito le persone con SM che hanno preso parte a un programma Pilates di 12 settimane. Alla fine del programma, i partecipanti hanno riferito miglioramenti nella postura e meno dolore alle spalle e alla schiena.

 

Gestire il dolore in generale

Le persone con SM possono gestire il loro dolore facendo attività fisiche leggere come nuoto, aerobica in acqua, camminata e stretching.

Fare alcuni cambiamenti di dieta e stile di vita può anche aiutare a ridurre il dolore. Gli studi suggeriscono che potrebbe esserci un’associazione tra carenza di vitamina D e dolore muscolare. Tuttavia, sono necessari ulteriori studi per determinare se l’assunzione di vitamina D in più può aiutare con il dolore correlato alla SM.

La vitamina D svolge un ruolo importante nella funzione muscolare e nella manutenzione, con la produzione di effetti anti-infiammatori che possono ridurre il dolore muscolare.

Le persone possono aumentare il consumo di vitamina D e calcio aumentando l’assunzione giornaliera di cibi ricchi di vitamina D e calcio.

Alcuni di questi alimenti includono:

  • latte
  • uova
  • pesce
  • verdure

Lo stile di vita svolge un ruolo significativo nella gestione dei sintomi della SM. Alcuni rimedi naturali contro il dolore elencati sopra si concentrano sull’abbassamento dello stress, che può innescare i sintomi della SM.

Le attività rilassanti come il massaggio e lo yoga si concentrano specificamente sulla riduzione dello stress emotivo rilasciando la tensione fisica all’interno del corpo.

Altri modi per ridurre lo stress includono la meditazione, esercizi di respirazione lenta e counseling.

 

Farmaci e trattamenti

I farmaci da banco possono aiutare ad alleviare il dolore generale alla SM.

 

 

I rimedi in questo articolo non sono trattamenti primari per la SM. Questi rimedi hanno lo scopo di integrare i programmi di trattamento attuali.

I farmaci da prescrizione sono disponibili per aiutare a ridurre il dolore della SM. Provare farmaci antidolorifici da banco, come l’ibuprofene, può essere utile.

I trattamenti di agopuntura possono anche ridurre il dolore. L’agopuntura è una tecnica che le persone praticano nella medicina tradizionale cinese che implica l’inserimento di aghi molto sottili nella pelle in punti specifici del corpo. Alcuni studi suggeriscono che l’agopuntura del cuoio capelluto può ridurre il dolore della SM.

 

In sintesi

Il dolore è una realtà per molte persone che vivono con la SM. Tuttavia, ci sono molti trattamenti medici e naturali disponibili per aiutare a gestire i sintomi.

Stretching, esercizio aerobico leggero e cambiamenti nello stile di vita possono ridurre il dolore e migliorare significativamente i sintomi della SM. Migliorare i fattori psicologici come lo stress e la depressione può anche avere un impatto positivo sui sintomi della SM.

Con l’aiuto di un medico, si può lavorare sullo sviluppo di un sistema per gestire i  sintomi e migliorare la qualità generale della vita; in ogni caso è opportuno parlare con il proprio medico se si prova dolore in una nuova area del corpo o se il dolore sta peggiorando.

 

Trad. dall’originale tratto dal “Medical News Today”

Come alleviare il dolore ai nervi nella SM

Potrebbe anche interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *