MIGLIORAMENTI DOMESTICI IN BASE ALL’ETÀ: UNA GUIDA STANZA PER STANZA (1a parte)

Quando i proprietari di abitazione entrano nei loro anni d’oro, alcuni potrebbero preferire di rimanere nelle loro case il più a lungo possibile, comunemente chiamati “invecchiamento sul posto”. Questo può essere un compito più complicato di quanto molte persone si

La Neuropatia Diabetica: cosa sapere

L’interessamento del sistema nervoso periferico rappresenta una delle complicanze più frequenti del diabete mellito specie nei casi evoluti o mal controllati. Si possono distinguere diversi quadri clinici: la polineuropatia simmetrica prevalentemente sensitiva a interessamento della parte più lontana degli arti

Nuove ricerche sulla Sclerosi Multipla

La sclerosi multipla rientra nella categoria delle malattie autoimmuni. Una nuova ricerca, recentemente pubblicata su Cell, chiarisce  meglio quali meccanismi del sistema immunitario risultano implicati nello sviluppo di questa intricata malattia. Nella sclerosi multipla il sistema immunitario non riconosce la

Il cacao può aiutare a ridurre l’affaticamento tipicamente associato alla sclerosi multipla

      Il cacao può aiutare a frenare l’affaticamento che è tipicamente associato alla sclerosi multipla (SM), suggerendo i risultati di un piccolo studio di fattibilità, pubblicato online sul Journal of Neurology Neurosurgery & Psychiatry . Il cacao, come

La sclerosi multipla e gli sbalzi d’umore

Le oscillazioni dell’umore possono essere comuni nelle persone con sclerosi multipla. Poiché la patologia attacca le cellule nervose, si possono avvertire cambiamenti sia sul fronte fisico che psicologico. Le oscillazioni dell’umore possono assumere molte forme che hanno cause e opzioni

Approfondimenti sulla sclerosi multipla

La sclerosi multipla è una malattia complessa che colpisce il sistema nervoso centrale. Esistono quattro tipi principali, che differiscono nelle fasi o nella progressione. Acquisire maggiori informazioni su ogni tipo di sclerosi multipla (SM) può aiutare una persona ad acquisire una migliore comprensione

Ictus: la connessione occhio-cervello può ristabilire la vista

  Molte persone che hanno un ictus soffrono anche di problemi alla vista. Una nuova ricerca pionieristica esamina i meccanismi che giocano un ruolo in questo danno e mostra che potrebbe essere reversibile. La ricerca esistente mostra che circa il 60%delle persone