Cosa sapere sulla neuropatia diabetica

Informa gli amici sui social.
La neuropatia diabetica è una complicazione del diabete che provoca danni al sistema nervoso. È una malattia progressiva e i sintomi peggiorano nel tempo.

La neuropatia si verifica quando alti livelli di grassi o zuccheri nel sangue danneggiano i nervi del corpo. Può colpire praticamente qualsiasi nervo del corpo, con una vasta gamma di sintomi.

I nervi sono essenziali per il funzionamento del corpo. Consentono alle persone di muoversi, inviare messaggi su come si percepiscono le cose e controllano le funzioni automatiche, come la respirazione.

Ce ne sono di diversi tipi. Alcuni coinvolgono i nervi periferici, mentre altre danneggiano i nervi che forniscono gli organi interni, come il cuore, la vescica e l’intestino. In questo modo, si influenzano molte funzioni del corpo.

Circa un terzo delle persone con diabete soffrono di neuropatia, secondo l’Istituto nazionale per il diabete e le malattie digestive e renali (NIDDK).

In questo articolo, esploriamo i diversi tipi, effetti e rischi della neuropatia diabetica.

tipi

Test del piede per la neuropatia perifericaLa neuropatia periferica può portare a una perdita di sensibilità nei piedi.

Quattro principali tipi di neuropatia possono influire sul sistema nervoso, tra cui:

  • Neuropatia simmetrica periferica: colpisce i piedi e le mani. È la forma più comune di neuropatia diabetica.
  • Neuropatia autonomica: si verifica nei nervi che controllano le funzioni involontarie del corpo, come la digestione, la minzione o la frequenza cardiaca.
  • Neuropatia toracica e lombare, o prossimale,: danneggia i nervi lungo una distribuzione specifica nel corpo, come la parete toracica o le gambe.
  • Mononeuropatie : possono interessare qualsiasi singolo nervo.

I sintomi della neuropatia dipendono dal tipo e dai nervi coinvolti.

Sintomi

I segni e i sintomi della neuropatia diabetica di solito richiedono diversi anni per apparire. Segni e sintomi dipenderanno dal tipo di neuropatia e dai nervi che colpisce.

Neuropatia periferica

I sintomi della neuropatia periferica includono:

  • intorpidimento, dolore, formicolio e sensazioni di bruciore che iniziano nelle dita dei piedi e delle dita per poi continuare su per le gambe o le braccia
  • perdita di tono muscolare nelle mani e nei piedi
  • non essere in grado di sentire calore, freddo o lesioni fisiche
  • perdita di equilibrio
  • L’articolazione di Charcot, in cui un’articolazione si rompe a causa di problemi ai nervi, spesso nei piedi

La neuropatia periferica che colpisce i piedi può rendere difficile per una persona stare in piedi e camminare. Può aumentare il rischio di caduta.

Quando una persona non può sentire calore, freddo o lesioni, questo può portare a nuovi problemi.

Ad esempio, una vescica sul piede può diventare ulcerata perché la persona non ha sentito dolore nelle prime fasi. Con il progredire dell’infezione, può svilupparsi la cancrena .

Alla fine, potrebbe essere necessaria l’amputazione.

Clicca qui per saperne di più sulla neuropatia periferica.

Neuropatia autonomica

Gli effetti della neuropatia autonomica includono:

  • bruciore di stomaco e gonfiore
  • nausea, costipazione o diarrea
  • inconsapevolezza ipoglicemizzante, in cui una persona non sente gli effetti di bassi livelli di zucchero
  • difficoltà a parlare o deglutire
  • sentirsi pieno dopo aver mangiato piccole quantità di cibo
  • vomito diverse ore dopo aver mangiato
  • ipotensione ortostatica , o sensazione di testa leggera e vertigini quando ci si alza
  • una frequenza cardiaca più veloce del normale
  • sudorazione eccessiva , anche a basse temperature o a riposo
  • problemi alla vescica, ad esempio, difficoltà a svuotare completamente la vescica durante la minzione, portando a incontinenza
  • disfunzione sessuale negli uomini e nelle donne
  • disestesia o senso del tatto distorto
  • significativa caduta del viso e delle palpebre
  • contrazioni muscolari e debolezza

Altri tipi

Esistono molti tipi di neuropatia.

La neuropatia prossimale può portare a dolore nella parte inferiore del corpo, spesso da un lato, e debolezza alle gambe.

I sintomi della neuropatia focale possono variare ampiamente, a seconda del nervo interessato. La neuropatia focale e la neuropatia cranica possono entrambe portare a disturbi visivi, come la visione doppia .

Le persone con neuropatia diabetica spesso non si rendono conto di averlo fino a quando i sintomi non sono più avanzati.

immagini

Non tutti i sintomi della neuropatia periferica sono visibili, ma le persone dovrebbero essere consapevoli di eventuali ferite ai piedi.

Diagnosi

esame del piede per neuropatia diabeticaUn medico effettuerà un esame del piede e controllerà la pressione sanguigna.

Un medico eseguirà un esame fisico e un esame del piede per verificare:

  • riflessi alla caviglia
  • perdita di sensibilità
  • cambiamenti nella struttura della pelle
  • cambiamenti nel colore della pelle

Altri test possono includere un controllo della pressione sanguigna e delle fluttuazioni della frequenza cardiaca.

Se il medico sospetta la neuropatia diabetica, può eseguire alcuni test diagnostici, come:

  • un elettromiogramma (EMG), che registra l’attività elettrica nei muscoli
  • un test di velocità di conduzione nervosa (NCV) che registra la velocità alla quale i segnali indotti passano attraverso i nervi

Trattamento

La maggior parte dei tipi di neuropatia diabetica peggiora nel tempo.

Il primo passo per le persone di qualsiasi tipo è portare gli zuccheri nel sangue entro un intervallo target concordato con un medico e gestire i livelli di pressione alta e colesterolo .

La gestione dei livelli di glucosio minimizzerà il rischio di neuropatia diabetica. Una parte fondamentale del trattamento si concentra sulla riduzione del dolore e sulla gestione di alcuni dei sintomi.

Alcuni farmaci e tipi di terapia fisica possono aiutare a controllare il dolore della neuropatia diabetica, insieme ad altri trattamenti. Tuttavia, non possono riparare i nervi.

Si dovrebbe anche evitare o smettere di fumare e limitare l’assunzione di alcol a un massimo di un drink al giorno per le donne e due per gli uomini.

farmaci

I farmaci che possono aiutare a gestire il dolore includono:

  • farmaci anticonvulsivanti
  • antidepressivi triciclici
  • oppioidi e farmaci antidolorifici

L’uso di oppiacei può portare alla dipendenza, quindi i medici dovrebbero prescrivere la dose più bassa possibile.

Una persona con neuropatia diabetica potrebbe utilizzare altri tipi di antidepressivi, come gli inibitori della serotonina-noradrenalina, per colpire altri sintomi dolorosi della neuropatia diabetica.

Lozioni topiche, creme composte e alcuni integratori, come ALA o capsaicina topica, possono anche fornire sollievo.

Fisioterapia

La terapia fisica, utilizzata in combinazione con i farmaci, potrebbe aiutare ad alleviare il dolore e ridurre il rischio di dipendenza dagli oppioidi.

Può anche aiutare ad alleviare:

  • sensazioni di bruciore e formicolio alle gambe e ai piedi
  • crampi muscolari
  • debolezza muscolare
  • disfunzione sessuale

La stimolazione del nervo elettrico è un tipo di terapia fisica indolore che potrebbe aiutare a ridurre la sensazione di rigidità e migliorare la guarigione delle ulcere del piede.

L’addestramento sull’andatura implica il reimparare come camminare. Aiuta a prevenire e stabilizzare le complicanze del piede, come ulcere e lesioni. Questo tipo di rieducazione fisica è cruciale per le persone che usano la protesi dopo aver perso gli arti se la neuropatia diabetica porta ad un’amputazione.

Un buon fisioterapista assicurerà che gli esercizi per le persone con neuropatia diabetica non danneggino i piedi, che possono essere sensibili.

Altre terapie includono dispositivi che una persona può utilizzare per impedire alle estremità dolorose o sensibili di toccare il letto o la sedia.

Un chiropratico, un massaggiatore o un osteopata possono effettuare massaggi regolari o terapia manuale per allungare i muscoli. Il massaggio può inibire le contrazioni muscolari, gli spasmi e l’atrofia a causa della scarsa afflusso di sangue.

Esercizi specifici, come il nuoto o l’aerobica, possono aiutare un individuo a sviluppare e mantenere la forza muscolare e ridurre la perdita di massa muscolare.

L’ ecografia terapeutica è un altro tipo di terapia fisica che utilizza onde sonore ad altissima frequenza per stimolare il tessuto sotto la pelle. Questo può aiutare alcune persone a ritrovare la sensibilità nei loro piedi.

complicazioni

uomo con test oculistico per neuropatia perifericaAlcuni tipi di neuropatia possono influenzare la visione di una persona.

La neuropatia diabetica può contribuire a una serie di complicanze ad alto rischio, che vanno dalle variazioni della frequenza cardiaca ai disturbi visivi.

Le possibili complicanze includono la perdita di sensibilità nei piedi.

Ciò può comportare l’incapacità di sentire tagli o piaghe e di conseguenza potrebbe verificarsi un’infezione. Infezione non trattata in un arto può comportare la necessità di amputazione.

Potrebbero anche verificarsi gravi infezioni della vescica e dei reni, che causano problemi di salute.

Per prevenire le complicanze della neuropatia periferica diabetica, è essenziale una buona cura dei piedi.

Le persone con questa condizione dovrebbero ispezionare i loro piedi ogni giorno per lesioni o ferite.

Il fumo aumenta anche il rischio di problemi ai piedi nelle persone con alcuni tipi di neuropatia diabetica. Un podologo può aiutare con la cura dei piedi e un operatore sanitario può dare consigli su come smettere di fumare .

Sommario

La neuropatia diabetica è un tipo di danno nervoso che si verifica nelle persone che hanno il diabete.

Esistono quattro tipi: neuropatia autonomica, periferica, prossimale e focale.

Ciascuno colpisce un diverso insieme di nervi e ha una diversa gamma di effetti. La neuropatia autonomica danneggia i processi automatici nel corpo, come la digestione. La neuropatia periferica danneggia i nervi delle dita dei piedi, delle dita, delle mani e dei piedi.

La diagnosi comprende una serie di scansioni e test per i riflessi della caviglia, la sensazione, la consistenza e il tono della pelle.

Il trattamento prevede diversi tipi di terapia fisica e farmaci per controllare il dolore e la conduzione nervosa.

Poiché le persone con neuropatia diabetica tendono a non avvertire lesioni ai piedi, è necessaria un’ispezione regolare dei piedi per evitare infezioni non rilevate e la possibile perdita di arti.

Trad. dall’originale tratto da “Medical News Today”

Cosa sapere sulla neuropatia diabetica

Potrebbe anche interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *